Cultura, musica ed enogastronomia: il Gal “Le città di Castel del Monte” adotta la XII edizione del “Festival delle Murge”


Il Gruppo di Azione Locale Le città di Castel del Monte “adotta” la XII edizione del Festival delle Murge. L’importante kermesse culturale finisce nel carniere degli interventi culturali promossi nell’area rurale delle due città sorelle.

Il debutto della manifestazione è previsto il 16 giugno.

Il Festival é organizzato dall’Accademia “La Stravaganza”, di cui é Direttore Artistico Paola Rubini. Obiettivo dichiarato del sodalizio coratino è proporre un’offerta culturale che ponga al centro la riscoperta della musica classica. Una collaborazione, quella con il GAL “Le città di Castel del Monte”, che si è concretizzata nel supporto concreto della manifestazione con interventi di informazione e promozione dell’evento sul territorio.

«Il Gal – precisa il Direttore tecnico Paolo de Leonardis – è attento a sostenere tutte le occasioni di promozione del binomio prodotto-territorio che prende forza da una felice contestualizzazione dello stesso all’interno di contenitori di qualità».

L’accesso alla serate è libero. Inizio eventi, ore 21:00.

Il programma

Sabato 16 – Musica ad occhi chiusi Jazz

Corato Chiostro Comunale

Domenica 17 – Sfumature musicaliImpressionismo

Andria Palazzo Ducale

Martedì 19 – Sturm und drungTempesta e impeto

Corato Chiostro Comunale

Mercoledì 20 – Bandita on stageMusica brasiliana

Corato Chiostro Comunale

Giovedì 21 – Le stagioni del tangoA. Piazzolla

Corato Chiostro Comunale

Venerdì 22 – I solisti e l’orchestraGiovani protagonisti

Corato Chiostro Comunale

Sabato 23 – Archetti stravagantiKinder Orchestra

Corato Chiostro Comunale

Gal “Le Città di Castel del Monte”