• GAL > Home
  • News
  • Gal in Fiera: arriva a Berlino il "pasticciotto elettronico"
  • Gal in Fiera: arriva a Berlino il “pasticciotto elettronico”

    08/02/2013 – Comunicato stampa

    Singolare trovata del conduttore televisivo Gianni Ippoliti a tutela della salute dei golosi. Puó sembrare uno scherzo, ma se smettere di fumare è giá possibile, per attenuare in modo indolore la dipendenza da dolci, finalmente, arriva il pasticciotto elettronico.

    La dolce provocazione lanciata a Berlino da Gianni Ippoliti, autore e conduttore tv, ospite dei Gal di Bari e Bat alla seconda giornata dei lavori di Fruit Logistica, la specializzata internazionale di ortofrutta, «Se la dipendenza da fumo – ha spiegato Ippoliti – rappresenta un grave rischio per la salute, non meno pericolosi, secondo l´OMS, sono gli abusi alimentari, in particolare di dolci. Per questa ragione, dopo un attento esame del problema, ho proposto una risoluzione drastica: l´uso di un dispositivo artigianale ma elettronico costituito da un pasticciotto, il dolce tipico delle colazioni pugliesi, interamente in terracotta sul quale campeggia uno spruzzino.

    Quando il goloso tende ad abusare, il pasticciotto elettronico emette una sostanza pseudo-zuccherina che, assecondando il palato, stempera l´istinto mangereccio e preserva la salute». Ippoliti ha anche promesso che, sulla scia della esperienza berlinese, presto potrebbe mettere in cantiere, assieme al Gal “Le Cittá di Castel del Monte”, ulteriori dispositivi simili a quello presentato in Germania, realizzati con la terracotta artigianale della terra di Bari e Bat riproducente dolci come il “trenocelle” andriese o il “sospiro” biscegliese.

     

    loghi