• GAL > Home
  • News
  • Chiarimenti Misura 321
  • Chiarimenti Misura 321

    11/09/2013 – “Servizi essenziali per l´economia e le popolazioni rurali”


    Si pubblicano chiarimenti pervenuti via mail dallo Sportello Gal della Regione Puglia in relazione alla problematica sulla ripartizione annuale dei costi relativi alla Misura 321.

    QUESITO

    Con la presente si vuole sottoporre alla vostra attenzione la seguente problematica:

    il pma e presumo anche il portale SIAN prevede in maniera automatica come periodo di riferimento per le annualità a cui attribuire le spese di gestione il 2013 e il 2014.  Si comprende ovviamente che tale tempistica nn può essere rispettata, tant’è che  le risorse assegnate alla gestione venivano imputate genericamente al I° e al I I° anno di attività.

    Se tali annualità non sono vincolanti nel senso che le risorse possono in concre to poi essere spese a partire dal 2014 e poi per il 2015 (ottobre come indicato nel bando) allora presumo nn ci siano problemi, al contrario invece se gli impor ti indicati nell’annualità (soprattutto 2013)  devono essere spesi necessariamen te entro il 2013 ed entro il 2014 di sicuro gli enti non riusciranno a spendere le risorse indicate per ovvi motivi.

    In attesa di un riscontro alla presente si porgono cordiali saluti.

    RISPOSTA SPORTELLO GAL – REGIONE PUGLIA (Dott. Amleto Della Rocca, coordinatore operativo,  Assistenza Tecnica PSR Puglia 200-2013)

    Il bando prevede due vincoli a proposito delle spese di gestione:

    1. primo biennio di esercizio/gestione;

    2. (comunque) entro la data  del 31 ottobre 2015.

    In sostanza, non si ritengono vincolanti gli anni 2013-2014.

    La risposta fornita ha valore indicativo e non è da intendersi  vincolante.

    Gal “Le Città di Castel del Monte”

    loghi