• GAL > Home
  • News
  • Le foto della riconsegna dell'orto botanico
  • Le foto della riconsegna dell’orto botanico

    27/06/2012 – Le foto della cerimonia di riconsegna dell’orto botanico alla Città di Andria

    Riconsegnato l’orto botanico alla Città di Andria. Le foto della cerimonia.

    Grazie allo sforzo congiunto del Comune di Andria, dell’ENAP, della Province di Bari e Bat e del Gal Le Città di Castel del Monte, da ieri la città co-capoluogo della sesta provincia pugliese si è definitivamente riappropriata dell’orto botanico ubicato nel vasto comprensorio dell’Istituto tecnico agrario “Umberto I°”.

    La cerimonia di riconsegna si è svolta ufficialmente ieri 26 giugno davanti ad una folta cornice di pubblico nella sala consiliare della Provincia BAT e ha visto la partecipazione di tutti gli esponenti delle istituzioni coinvolte nel progetto.

    La riconsegna è coincisa con la presentazione dei risultati del corso per vivaisti organizzato dall’ENAP, terminato con uno stage operativo nell’orto botanico, abbandonato all’incuria dal 1996. Eccellenti i risultati ottenuti dai giovani corsisti impegnati nelle attività di recupero del verde che hanno consentito di restituire alla Città di Andria un inestimabile patrimonio ecologico che da ieri torna a disposizione dei cittadini, come ha ricordato il presidente dell’ente di formazione Nunzio Mazzilli.

    Soddisfatto Nicola Giorgino, sindaco di Andria e presidente del Gal, che ha sottolineato il valore del corso organizzato dall’ENAP e l’impegno profuso dall’amministrazione con particolare riferimento a quanto fatto dall’assessore alle Politiche Ambientali Francesco Lotito. “Le iniziative come queste” – ha detto Giorgino – “meritano un duplice apprezzamento perchè consentono di rilanciare un luogo importante e strategico per la città e costituiscono un reale trampolino verso il mondo del lavoro per i giovani corsisti presenti oggi”.

    Dello stesso parere Paolo de Leonardis, Direttore tecnico del Gal Le Città di Castel del Monte: “ringrazio il Comune di Andria e l’ENAP per l’ottimo risultato raggiunto oggi e per aver coinvolto nel progetto di recupero anche il gal” – ha detto de Leonardis nel corso della cerimonia, aggiungendo che “da questo momento il gal si impegnerà a promuovere l’orto botanico e a farlo diventare fulcro per attività didattiche ed iniziative di qualità per gli andriesi e cittadini del territorio”.

    La riapertura dell’ orto botanico è stata segnata anche dalla piantumazione di una quercia, simbolo della rinascita della struttura.

    Al termine della cerimonia infine, Nicola Giorgino, ha consegnato ad un rappresentante dell’AIL (associazione italiana per la lotta alla leucemia) i proventi della raccolta di beneficenza svoltasi ad aprile durante la prima edizione della manifestazione del Gal Le Città di Castel del Monte “Bianco, Rosso e Verd’olio”,

    Di seguito alcune foto della cerimonia di ieri.

    L’intervento del Direttore tecnico del Gal Paolo de Leonardis

    Il pubblico presente alla cerimonia nella sala consiliare della Provincia BAT

    La consegna dei proventi della raccolta di beneficenza all’AIL

    La visita all’orto botanico

    Gal “Le Città di Castel del Monte”

    loghi