• GAL > Home
  • News
  • Reti d’Impresa: protocollo Provincia Bat e CdC Bari
  • Reti d’Impresa: protocollo Provincia Bat e CdC Bari

    20/04/2012 – Reti d’Impresa: firmato protocollo fra Provincia Bat e CdC di Bari.

    Si riporta una nota della Camera di Commercio di Bari sulla firma di un protocollo per promuovere l’ internazionalizzazione diffondendo il ricorso ai contratti di rete.

    Andria – Favorire la diffusione dei Contratti di Rete nella Bat per affermare una nuova cultura imprenditoriale che promuova l’aggregazione, con notevoli vantaggi per le piccole e medie imprese, per una presenza più diffusa e maggiormente competitiva sui mercati esteri. E’ l’obiettivo del protocollo d’intesa firmato stamani ad Andria nella Sala Consiliare della Provincia Bat, tra la Provincia di Barletta – Andria – Trani e la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Bari.

    A siglarlo i presidenti delle due istituzioni Francesco Ventola e Alessandro Ambrosi, alla presenza dell’assessore alle attività Produttive della Bat, Antonia Spina, del sindaco di Andria, Nicola Giorgino,  del consigliere  camerale Salvatore Liso e di vari rappresentanti delle associazioni di categoria.

    “Si fa rete cominciando dalla governance del territorio, di cui questo protocollo è esempio concreto. Un tema quello delle Reti cui la Camera di Commercio sta dedicando grande attenzione da mesi anche attraverso un progetto specifico e che ha voluto promuovere, non a caso,  in un’area imprenditorialmente popolosa. La Bat è un humus fertile per la diffusione dei Contratti di rete, che sono lo strumento operativo per creare Reti d’Impresa. Vi  operano imprese che danno un grande apporto alla diffusione del made in Italy di qualità nel mondo. Oggi, più che mai, a queste imprese bisogna riservare il massimo delle attenzioni. Con la progettualità di rete, con il credito, con i servizi, con le infrastrutture. Per continuare a produrre qualità e poter far crescere l’occupazione. Crediamo che le Reti d’Impresa, in questo momento di crisi economica, possano offrire molte soluzioni in questi settori strategici. Le imprese possono crescere in processi e quindi migliorare i propri prodotti; possono ridefinire le proprie organizzazioni, avvalersi di contributi formativi  o tecnologici, possono, in una sola parola, migliorare le proprie performance sul mercato senza snaturarsi. Le Reti hanno il grande valore aggiunto di essere extraterritoriali e quindi sono espressione dell’evoluzione moderna dei distretti. Ci si ritrova, con imprese di altri territori, su progetti ed obiettivi per fare insieme internazionalizzazione.”

    L’impegno della Provincia Bat e della Camera di Commercio di Bari, previsto dall’intesa, va ben oltre l’attività informativa e di comunicazione sui vantaggi e le opportunità delle Reti di impresa. Nell’ambito delle reciproche competenze è finalizzato anche a garantire alle imprese che manifestano volontà aggregative i supporti amministrativi, tecnici, gestionali, fiscali e legali, per la realizzazione delle Reti.

    Gal “Le Città di Castel del Monte”

    loghi